Scelta della moquette

Per quanto riguarda i materiali, possiamo raggrupparli per facilità in tre macro famiglie: bouclè, velour e agugliati.

Per quanto riguarda i materiali, possiamo raggrupparli per facilità in tre macro famiglie.

Le moquette bouclè o con pelo ad occhiello: è una moquette molto morbida e abbastanza delicata. Il bouclè è una scelta raffinata, consigliata per ambienti quali la camera da letto o comunque in stanze dove non vi sia un passaggio frequente.

Le moquette velour: è un tipo di moquette più resistente del bouclè, richiede comunque di particolare attenzione alla pulizia poiché è a pelo lungo.

Le moquette agugliati: è il tipo di moquette di gran lunga più resistente, non molto soffice, a pelo rasato e senza sottofondo. Grazie alla grande resistenza, è il tipo più adatto per gli ambienti dove il passaggio è frequente, come corridoi o ingressi. Si lava facilmente.

Anche le tecniche di lavorazione della moquette sono molteplici. In alcuni casi viene realizzata per annodatura, in altri per tessitura.
Tra le tessiture, le più famose sono: la tessitura Wilton, molto usata nelle abitazioni o negli hotel di lusso; la tessitura Axminster, con la quale è possibile realizzare moquette di molti colori e svariati disegni.

Partner

I nostri partner

adler
Ardex
caparol
inver
dakota
dinova
elekta
icro
isobell
ivas
colors
lechler
linvea
loggia
novacolor
polistuc
sirca
waler
adler Ardex caparol inver dakota dinova elekta icro isobell ivas colors lechler linvea loggia novacolor polistuc sirca waler