Resilienti

Resilienti

Pavimenti resilienti in PVC

I materiali resilienti, sono caratterizzati dalla proprietà, detta resilienza appunto, di deformarsi in maniera flessibile per effetto di spinte di breve durata, e di riassumere prontamente la configurazione iniziale all’esaurimento della sollecitazione.
Inoltre, il PVC è uno dei pochi materiali per l'edilizia completamente riciclabile al 100%, il che contribuisce a ridurre l'impatto ambientale e la quantità di rifiuti, grazie ad un bassissimo livello di emissioni di composti organici volatili.

Caratteristiche dei resilienti

Caratteristiche dei resilienti

Caratteristiche dei resilienti
I pavimenti resilienti presentano diverse caratteristiche chiave che li rendono adatti ad ogni ambiente.
Tra queste troviamo la flessibilità, l'elasticità, l'impermeabilità, la resistenza, il comfort al tatto, l'isolamento acustico, la resistenza termica, l'ottima durabilità contro usura, macchie e acqua, garantendo una superficie facilmente pulibile.

I pavimenti resilienti presentano diverse caratteristiche chiave che li rendono adatti ad ogni ambiente.
Tra queste troviamo la flessibilità, l'elasticità, l'impermeabilità, la resistenza, il comfort al tatto, l'isolamento acustico, la resistenza termica, l'ottima durabilità contro usura, macchie e acqua, garantendo una superficie facilmente pulibile.

Non da ultimo, ma altrettanto significativa, è la bassa conduttività elettrica.
Attualmente inoltre hanno raggiunto una gamma cromatica a una qualità che lo rendono un prodotto versatile e conveniente, sia per l’acquisto sia in fase di posa.

A livello applicativo, questi materiali sono molto leggeri (da 1 a 6 kg/m2) e maneggevoli, si distinguono anche per la facilità di applicazione e adattabilità a qualsiasi geometria ed ambiente, sono infatti facilmente modellabili.
Date le caratteristiche dei materiali resilienti, il sottofondo deve avere prestazioni adatte. Lo spessore ridotto, nella maggior parte dei casi un vantaggio, non permette di nascondere irregolarità del fondo di posa. Per questo è sempre necessaria un’appropriata preparazione delle superfici sottostanti.

Scelta del pavimento

Scelta del pavimento
Le tipologie di questo tipo di pavimento sono tante, può essere in quadrotte o in teli, in alcuni casi può essere appoggiato semplicemente sul pavimento esistente, alcune versioni vengono chiamate "autoposanti".

Le tipologie di questo tipo di pavimento sono tante, può essere in quadrotte o in teli, in alcuni casi può essere appoggiato semplicemente sul pavimento esistente, alcune versioni vengono chiamate "autoposanti". In tutti i casi la posa in opera è semplice, veloce, economica.

Adatto per le abitazioni, ma anche ad un uso intensivo o industriale, Il pavimento in PVC è idoneo ad ogni ambiente. È una soluzione ideale soprattutto per locali sportivi, professionali, sale danza e aree gioco, sia per interni che per esterni, anche perché esistono soluzioni anticaduta, antitrauma, antishock omologati. Per questa ragione vengono sempre più utilizzati negli asili o ludoteche. 

Scelta del pavimento

Partner

I nostri partner

adler
Ardex
caparol
inver
dakota
dinova
elekta
icro
isobell
ivas
colors
lechler
linvea
loggia
novacolor
polistuc
sirca
waler
adler Ardex caparol inver dakota dinova elekta icro isobell ivas colors lechler linvea loggia novacolor polistuc sirca waler